fbpx

IN

PROMOZIONE

IN

EVIDENZA

Sapori e Saperi

4 Giorni - 3 Notti
TIPOLOGIE

Tradizioni

DIFFICOLTÀ

Minima

NUM. MIN.

4 Partecipanti

850

Un breve itinerario alla scoperta della vita serba, non solo storia, arte, cultura e tradizioni passate, ma, colori, sapori, tradizioni culinarie odierne, vita reale e quotidiana di un popolo attuale risultato della convivenza di tanti popoli passati, un mix esplosivo e vivacissimo che si ritrova nei percorsi gastronomici e tradizionali di questo itinerario

1°gg    ITALIA/BELGRADO FRUSKA GORA / SREMSKI KARLOVCI / NOVI SAD
Arrivo all’aeroporto di belgrado, incontro con la guida e trasferimento nella Fattoria rustica Salash di Perkov per un grande pranzo biologico (se il tempo lo consente sarà effettuato all’aperto): tutte le fattorie salash offrono ospitalità tradizionale unica, cucina gourmet e calda atmosfera "casalinga". A seguire visita del Monastero Krušedol, uno dei più significativi di Fruška Gora, fondato dal Despota Djordje Branković, nel periodo tra il 1509 e il 1512 anno. Si riprende il viaggio fino a Sremski Karlovci, il centro spirituale e culturale dei serbi durante l’Impero Austro-Ungarico: tempo a disposizione per una passeggia attraverso il bellissimo centro barocco e la zona pedonale della città. Degustazione di diversi tipi di vini, tra cui il "Bermet", un autentico vino aromatico del deserto, e del "Kuglof", dolce tradizionale tradizionale di questa regione. Al termine trasferimento a Novi Sad e sistemazione in hotel. Cena con menu di pesce nel ristorante sulla riva del Danubio. Pernottamento.
2° gg    NOVI SAD / SUBOTICA /PALIC/NOVI SAD
Colazione in hotel. In mattinata partenza per la parte settentrionale della Serbia, dove è possibile notare l'influenza della cucina. Si raggiunge Subotica, una città nel cuore del bacino della Pannonia, famosa per il suo eccezionale patrimonio culturale in stile Liberty, in versione ungherese. Visita delle principali attrazioni: il Municipio, simbolo della città; Rajhl Palace uno dei più belli di Subotica, ottimo esempio di Art Nuveau con una ricchezza e commistione di stili da farlo avvicinare alle architetture di Gaudì. Trasferimento a Hajdukovoper per un delizioso di gulasch a base di mangulice (specie indigena di maiale) seguito da degustazione di vini autoctoni '' peska '' (dalle sabbie ''). Nel pomeriggio proseguimento per Palić , stazione termale molto nota, sulla sponda dell’omonimo Lago conosciuto anche '' Blue Eye of the Plain ''. Partenza per la fattoria 137 a Cenej e cena tradizionale dalla regione della Vojvodina. Rientro a Novi Sad e pernottamento.
3°gg    NOVI SAD / KOVACICA / BELGRADO
Colazione in hotel. In mattinata partenza per Kovačica, centro di arte naïf: fondata nel 1802 da migranti slovacchi inviati qui dall’ imperatrice Maria Teresa, per proteggere e difendere i confini della monarchia austro-ungarica dall’ impero ottomano. Nel lungo periodo si è creata una nuova cultura specifica, descritta e chiamata Pittura naïve (auto-pensiero): visita allo studio d'arte di Zuzana Vereski e al laboratorio di violino di Nemček. Pranzo in ristorante con cibo tradizionale slovacco. Nel pomeriggio proseguimento per Belgrado e check-in in hotel. Visita guidata della capitale serba: fortezza di Kalemegdan, Piazza della Repubblica, Piazza Terazije, Corte Vecchia e Nuova, Piazza Slavija, Tempio di San Sava, Palazzo Reale. Cena in ristorante in via Skadarlija, nel quartiere centro della vita bohémien della città. Pernottamento in hotel.
4°gg    BELGRADO/ITALIA
Colazione in hotel. Tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto in base all’orario di partenza del volo di rientro in Italia.

 

DURATA

4 Giorni - 3 Notti

PARTECIPANTI

Minimo 4

QUOTA INDIVIDUALE

€ 850

LA QUOTA COMPRENDE

3 notti in hotel 3*/4* con trattamento di mezza pensione

3 pranzi in fattoria e ristorante

Degustazione di vini a Sremski Karlovci e Hajdukovo

Tutti i trasferimenti da e per l’aeroporto indicati nel programma

Guida locale privata in lingua italiana durante tutte le escursioni e le visite indicate nel programma

Trasporto con mezzo confortevole con aria condizionata per tutte le visite e le escursioni previste nell’itinerario

Ingressi e biglietti nei musei e monumenti elencati nel programma

Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tassa d’ iscrizione: € 50

Volo internazionale dall’ Italia

Tasse aeroportuali

I pasti non indicati e le bevande ai pasti

Escursioni facoltative

Eventuali supplementi per alta stagione o festività locali

Le mance, le spese di natura personale, gli extra e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Eventuale assicurazione annullamento (facoltativa)