fbpx
Viale XXX Giugno, 40 - 62029 Tolentino (MC) - Tel./Fax: +39 0733 968492

Lisbona

5 Giorni - 4 Notti
TIPOLOGIE

Relax

DIFFICOLTÀ

Minima

NUM. MIN.

2 Partecipanti

260

E’ generalmente considerata una “capitale romantica”, ma questa etichetta non rende giustizia a LISBONA: certamente la sua atmosfera senza tempo, gli scorci pittoreschi e i tramonti mozzafiato la rendono una destinazione ideale per una vacanza romantica, ma la città è adatta a ogni tipologia di viaggiatori. Ogni quartiere ha una sua anima: lo storico Chiado, l’elegante Baixa, Alfama tradizionalissimo, Belém e le conquiste marinare… esplorarli a piedi, perdendosi tra vicoli e viuzze, è il modo più divertente oltre che più completo per entrare in contatto con le diverse anime della città e assimilarne la ricchezza e la varietà.

 

1°gg: ITALIA/LISBONA
Arrivo all’aeroporto di LISBONA, trasferimento libero in città. Sistemazione in hotel. Tempo a disposizione per un giro orientativo: vi suggeriamo una passeggiata attraverso il Parque Eduardo VII e lungo la Avenida da Liberdade, il viale alberato per lo shopping più elegante di Lisbona, ricco di boutique e ristoranti esclusivi, verso il quartiere Baixa. All’estremità meridionale della Avenida da Liberdade si apre, intorno a un torreggiante obelisco e un bellissimo teatro art déco, la maestosa piazza Praça dos Restauradores, da cui si può proseguire verso il Principe Real, uno dei quartieri più esclusivi di Lisbona. In serata spettacolo di fado. Pernottamento.

2°gg: LISBONA
Colazione in hotel. Si comincia con l’esplorazione dei due quartieri centrali della città: Baixa e Alfama, molto diversi tra loro. Baixa racchiude maestose piazze e ampi viali fiancheggiati da grandi edifici barocchi e i suoi punti di maggior interesse sono: la Praça do Comércio, l’Arco da Rua Augusta con vista sulla città e l’omonima via dello shopping di Rua Augusta; l’Elevador de Santa Justa, un ascensore in stile neogotico. Alfama è il quartiere più antico di Lisbona, un labirinto di vie acciottolate e vicoli una volta dimore dei più poveri, oggi una delle zone più eleganti e piacevoli della città. Da vedere: il Castelo de Sao Jorge, la Cattedrale Sé de Lisboa, con le sue torri gotiche; la Igreja de Santo António, il labirinto di vie medievali. Nel pomeriggio visita dei quartieri di Chiado e Bairro Alto. Storicamente Chiado era il quartiere degli artisti, dove gli intellettuali portoghesi si riunivano nei caffè per discutere le questioni del giorno; oggi è il quartiere dei teatri e la sua piazza centrale è dedicata al più celebre poeta portoghese: Luis de Camões. Da vedere: le rovine della Igreja do Carmo, il punto panoramico della Praça da Alegria, con i suoi scorci su Baixa e sul castello; la Igreja de Sao Roque, una delle prime chiese gesuite al mondo; l’Elevador da Glória. Pernottamento.

3°gg: LISBONA
Colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita del pittoresco quartiere di Belem: le aree verdi e gli spazi aperti che oggi caratterizzano Belem ospitavano un tempo i grandi cantieri navali e i porti da cui nel Quattrocento partirono molte spedizioni dirette in Brasile, Africa e India. Da vedere: la Torre di Belem, un affascinante fortino del XVI secolo, edificato a protezione della città ed è il simbolo di Lisbona; il memoriale di guerra Aos Combatentes do Ultramar, il museo MAAT, il Museu de Marinha, il Museu Nacional dos Coches e la residenza del presidente. Nel pomeriggio visita del Parque das Nações, costruito in occasione di Expo 1998, che rappresenta il volto più moderno di Lisbona, la cui principale attrazione turistica è l’Oceanário de Lisboa, un sorprendente acquario suddiviso in quattro enormi vasche che rappresentano i quattro oceani. Ma il Parque das Nações offre anche: la funivia; il centro commerciale Vasco da Gama; il Museo delle Scienze la Ciência Viva, l’Estação do Oriente. In alternativa si può effettuare un giro panoramico della città sul tradizionale Tram 28, uno dei graziosi tram Remodelado costruiti negli anni Trenta che a Lisbona sono ancora parte integrante della rete di trasporti pubblici. Questi tram storici vengono ancora utilizzati perché la linea 28 non è adatta ai tram moderni per via delle numerose curve strette e delle salite e discese ripide. Pernottamento.

4°gg: LISBONA/SINTRA o CASCAIS/LISBONA
Colazione in hotel. Giornata a disposizione per una visita di Sintra, bellissima cittadina medievale dalle atmosfere fuori dal tempo, quasi fiabesche, e per questo dichiarata Patrimonio Unesco. Sfruttando la Lisboa card partenza in treno da Lisbona ed arrivo a Sintra dopo circa 35 minuti. Visita libera della cittàdina: Palacio Nacional de Sintra, un palazzo reale medievale progettato per diventare il corrispettivo portoghese dell’Alhambra di Granada; il Palácio da Pena, un castello fiabesco dalle pareti color pastello giallo, rosa e violetto in cui convivono in singolare armonia stili diversi come il gotico, il barocco, il rinascimentale e l’arabo, il Parque da Pena con i suoi 220 ettari di meravigliosi giardini con piante esotiche, sequoie giganti, fontane, belvederi, specchi d’acqua; il Castelo dos Mouros, ben più antico rispetto al Palácio da Pena, costruito dagli arabi nel VIII secolo, raso al suolo dall’esercito di Afonso Henriques nel 1147, di cui oggi restano poche rovine, raggiungibili un meraviglioso sentiero in mezzo ai boschi; La Quinta do Regaleira, una villa ottocentesca circondata da stravaganti giardini con elementi che si rifanno alla mitologia, alchimia, massoneria, e mescola insieme gli stili più bizzarri: mistico, romantico, gotico, medievale e rinascimentale; il Parque de Monserrate, che racchiude un museo botanico, giardini esotici con specchi d’acqua, stagni, cascate, cappelle e sentieri pittoreschi; il Convento dos Capuchos (o Convento del Sughero) la cui particolarità è di essere ricoperto internamente da sughero per riparare i monaci dalla perenne umidità, è un mondo in miniatura, dove tutto ha dimensioni minuscole per ricordare l’infinita piccolezza dell’uomo e per invogliare alla povertà, all’ascetismo e alla meditazione. Rientro a Lisbona in treno nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

IN ALTERNATIVA
Escursione a Cascais, una volta villaggio di pescatori oggi ambita meta di villeggiatura molto frequentata sia da portoghesi che da turisti. Sfruttando la Lisboa Card partenza in treno da Lisbona con arrivo a Cascais 35 minuti dopo circa. Tempo a disposizione per una passeggiata nel centro storico della cittadina, ricco di negozi, ristoranti e bar
Da vedere: Museu Condes de Castro Guimarães; il Mercato del pesce ed il Museu do Mar, che raccoglie strumenti e suppellettili, testimonianza della vita dei pescatori; la chiesa barocca Igreja da Assunção, il parco cittadino Parque Marechal Carmona. Tempo a disposizione per relax lungo le spiagge di Cascais come la Praia da Ribeira o la bellissima Praia da Conceicao o la Praia da Duquesa. nel pomeriggio rientro in treno a Lisbona.

5°gg: LISBONA / ITALIA
Colazione in hotel. Trasferimento libero all’aeroporto per il volo di rientro.

 

BENEFIT DI LISBOA CARD
1. Viaggiare gratuitamente e senza limiti sui mezzi pubblici, precisamente su: Autobus - tram (incluso il tram storico 28) – metropolitana - ascensori "elevadores"(incluso Elevador Santa Justa, Glória, Lavra e Bica) e funicolari Carris - Treni della compagnia CP (Combois de Portugal), inclusi i treni tra Cais do Sodré e Cascais (Cascais Line) e i treni tra Oriente, Rossio e Sintra - Treni Fertagus che attraversano il Ponte 25 Abril e collegano Lisbona a Setúbal, con diverse fermate intermedie tra cui Pragal (Almada).
2. Entrare GRATIS in circa 20 attrazioni, musei e luoghi d'interesse tra cui: MAAT (Museu de Arte, Arquitectura e Tecnologia), Monastero dos Jerónimos, Museu do Chiado, Museu Nacional do Azulejo, Torre di Belém, Museo nazionale delle carrozze, Museu Nacional de Arte Antiga, Palazzo reale di Ajuda, Arco trionfale di Rua Augusta.
3. Entrare a prezzo scontato in più di 50 attrazioni e musei (a Lisbona e Sintra) tra cui: Monumento alle Scoperte (sconto del 20%), Planetário Calouste Gulbenkian (sconto del 50%), Oceanário di Lisbona (sconto del 15%), Museo Carris (sconto del 30%), Palacio da Pena e giardini (sconto del 10%), Quinta da Regaleira, Sintra (sconto del 20%).
4. Usufruire di offerte su tour, attività e shopping. Tra i tour e le attività: Tour Hop On Hop Off - City Sightseeing (sconto del 25%); Traghetti e Battelli sul Tago come Yellow Boat River Tour (sconto del 10%), Sailing Lovers (sconto del 15%) e Lisbon by boat (sconto del 15%); Spettacolo di Fado - Fado in Chiado (sconto del 10%).

DURATA

5 Giorni - 4 Notti

PARTECIPANTI

Minimo 2

QUOTA INDIVIDUALE (bassa stagione)

€ 260

LA QUOTA COMPRENDE

4 notti in hotel 3* a Lisbona in camera doppia con servizi

Trattamento di pernottamento e colazione

1 spettacolo di Fado

Lisboa Card valida 72 ore

Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tassa di iscrizione (€ 30)

Volo internazionale dall’ Italia

Pasti e bevande

Ingressi ai musei e nei luoghi di visita

Eventuali tasse di soggiorno richieste dall’hotel

Eventuale assicurazione annullamento (facoltativa)

Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”